L’unica fede di cui c’è bisogno

26 aprile 2010

Iniziamo con lo sfatare un mito: l’ateismo NON è una religione. Un ateo si sveglia la mattina, percepisce l’Universo e soltanto l’Universo e non ha bisogno di un atto di fede per affermare la non esistenza di altro. Probabilmente se non sentissimo parlare di dio sin dall’infanzia saremmo tutti atei, ma, sentendone parlare e sentendosi esigere un atto di fede verso questa aggiunta non giustificata qualcuno inizia a pensare che l’assenza nella mente di qualcun altro di quell’aggiunta richieda un analogo atto di fede. Non è così.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: