Universo 1

21 agosto 2014

Universo 012 – 3 – 4 – 5

Il mio mondo era ridotto a una palla di pochi metri di raggio.

Già al parcheggio gli alberi erano quasi finiti. Alcuni tronchi si eriggevano poco più in alto, ricoperti da una quantità essenziale di foglie violentemente sferzate dal vento. Sì, anche quella notte c’era vento.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: